Come Preparare le Castagne Bollite

Con l’arrivo dell’autunno come si fa a non acquistare le castagne, i frutti tipici di questo periodo che sono un po’ come le ciliegie in estate: una tira l’altra.

La preparazione delle castagne può essere di diversi tipi: possono essere preparate al forno oppure nel camino. La ricetta che andiamo a vedere oggi, però, riguarda la realizzazione delle castagne bollite.

Ingredienti
Castagne, 1kg
Finocchietto

Tempo di preparazione 40 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta prendendo le castagne e mettendole a lavare per bene, in modo da eliminare eventuali residui di terra o foglie; una volta pulite, asciugatele con un canovaccio pulito e toglietegli la buccia esterna, facendovi aiutare da un coltellino appuntito o con un taglia castagne. Durante questo passaggio, dovete fare attenzione a non eliminare anche la pellicina interna.

Prendete ora una pentola dai bordi abbastanza alti e riponetevi all’interno le castagne; ricoprite il tutto con l’acqua e del finocchietto, quindi iniziate la cottura a fiamma dolce coprendo con il coperchio per una mezz’ora circa.
Quando si saranno cotte al punto giusto, scolatele e asciugatele con un panno pulito, quindi servitele. Meglio se ancora tiepide.