Come Creare Lanterne per Aromi

Un’idea originale per profumare in modo del tutto naturale la vostra cucina: bastano due lanterne, dipinte di giallo e verde oliva, trasformate in piccole serre per le piantine aromatiche di rosmarino e salvia. La profumazione intensa del rosmarino, che aumenta se si strofinano le foglioline, ha proprietà stimolanti ed energizzanti, mentre la salvia, dalle note leggere, calde e dolci, crea un’atmosfera che favorisce il buonumore e il recupero delle forze.

Occorrente
2 lanterne in acciaio e vetro
Piantina di salvia
Piantina di rosmarino
Foglio di carta
Spray bianco sintetico
Colori acrilici bianco, giallo e verde oliva
2 vasetti piccoli
Giornale vecchio
Olio essenziale di rosmarino

Tagliate dal foglio di carta una mascherina per coprire il vetro della lanterna. Incastrate la carta nello spazio del vetro. Con lo spray bianco sintetico colorate la lanterna, mantenendovi a una distanza di circa 15cm. Lasciate asciugare perfettamente. Con il colore acrilico verde oliva, mischiato a una punta di bianco, dipingete con tocchi rapidi una lanterna. Il colore deve essere denso.

Per la seconda lanterna utilizzate il giallo unito al bianco. Completate le lanterne con tocchi sparsi e molto accennati di giallo. Quando il colore è ben asciutto, profumate l’interno della lanterna con qualche goccia di olio essenziale di rosmarino, utilizzando il pennello piccolo. Estraete le piantine di salvia e rosmarino dai rispettivi vasi e travasate in quelli più piccoli.

Prima di completare l’operazione verificate che le piantine stiano nelle lanterne. Bagnate bene le piante.Quando le lanterne sono completamente asciutte e la terra delle piantine ha assorbito bene l’acqua, sistemate il rosmarino e la salvia dentro le lanterne, ottenendo due piccole serre aromatiche.